PITTURA OMNIA 
RIVISTA D'ARTE ON-LINE 
 
 
 
A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
F
 
G
 
I
 
L
 
M
 
P
 
Q
 
R
 
S
 
V
 
Sito on line dal 24 giugno 2009 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
 
 
GIUSEPPE CASTIGLIONE, L'ITALIANO CHE SBALORDI' LA CINA 
 
Sembra incredibie, ma è vero. Giuseppe Castiglione è il pittore italiano più famoso in Oriente. Nato a Milano il 19 luglio del 1688 e morto a Pechino il 17 luglio 1766, pittore-missionario gesuita, nome cinese Lang shi ning (Pace del mondo), trasformò la pittura cinese portando grandi innovazioni ed è per questo che non esiste testo scolastico in Cina in cui non si citi il suo nome; essendo poi la sua opera pittorica stata di ispirazione a tutti gli artisti orientali, il suo nome è conosciuto in ogni dove in Asia come da noi potrebbe esserlo quello di Leonardo, Michelangelo o Raffaello.  
Egli fu bravissimo a mischiare l'arte occidentale (con la conseguente ricerca nel vero attuata dai caravaggisti) allo stile di pittura cinese. Se oggi noi possiamo sapere come poteva essere la giornata tipo di un imperatore cinese, lo dobbiamo a lui che dipinse scene prese dalla realtà quotidiana.  
Queste sue idee sbalordirono in Cina dove si era abituati a scene pittoriche solo idilliache, tuttavia tutti e tre gli imperatori sotto cui lavorò Castiglione impararono a stimare il suo lavoro. Egli divenne mandarino di secondo grado ed ebbe funerali di Stato, in Europa però si preferì non rendere pubblico quanto da lui fatto.  
(FAGR 7-3-15)