PITTURA OMNIA 
RIVISTA D'ARTE ON-LINE 
 
 
 
A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
F
 
G
 
I
 
L
 
M
 
P
 
Q
 
R
 
S
 
V
 
Sito on line dal 24 giugno 2009 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
 
 
I NABIS 
Le opere di Pont-Aven, di Gauguin e dei suoi amici, furono la base per l’esperienza degli artisti che si definirono “Nabis” (profeti in ebraico). Essi posero le premesse di una ricerca astratta nell’arte cercando di rappresentare la natura attraverso emozioni visive. Con grande senso decorativo, questi pittori usarono i simboli per esprimersi e come Gauguin, s’ispirarono all’arte giapponese nell’attuare la semplificazione del disegno. Teorico del gruppo fu Denis Maurice (1870-1943), le cui opere piene di atmosfera irreale, si avvicinarono alla poetica del Simbolismo letterario. Altri pittori Nabis furono: Edouard Vuillard (1868-1940), Pierre Bonnard (1867-1947) e Felix Vallotton (1865-1925).  
 
Felix Vallotton