SCULTURA OMNIA 
RIVISTA DI SCULTURA 
ON-LINE 
 
 
 
 
A
 
C
 
D
 
E
 
G
 
L
 
M
 
N
 
O
 
P
 
R
 
S
 
T
 
V
 
 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
LA FONTANA DEL NETTUNO A BOLOGNA 
 
La fontana di Nettuno a Bologna (piazza Nettuno adiacente a piazza Maggiore), fu voluta dal cardinale Carlo Borromeo per simboleggiare il felice governo di suo zio materno appena divenuto papa Pio IV. L'opera fu progettata nel 1563 dall'architetto e pittore Tommaso Laurenti (1530 ca.-1602). Ella appare con la statua di Nettuno a sormontare tutta la costruzione scultorea in cui appaiono anche 4 ninfe, 4 puttini dentro la vasca, altri 4 fuori dalla vasca e nei quattro angoli ci sono perfino 4 vaschette di marmo con mascheroni; in tutto appaiono ben 90 zampilli e per fare l'impianto idrico si abbatterono anche delle case.  
Il gigantesco Nettuno bolognese è un capolavoro dello scultore fiammingo Jean de Boulogne di Dovai, detto Gian Bologna (1529-1608); il suo progetto per questa statua era stato bocciato a Firenze per la fontana dedicata a Nettuno da erigere in piazza della Signoria e per lui fu un grande successo poterla erigere a Bologna, difatti venne poi richiamato a Firenze dove lavorò ancora fino alla fine dei suoi giorni. 
 
(FAGR 22-2-17)