PITTURA OMNIA 
RIVISTA D'ARTE ON-LINE 
 
 
 
A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
F
 
G
 
I
 
L
 
M
 
P
 
Q
 
R
 
S
 
V
 
Sito on line dal 24 giugno 2009 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
 
UN MERCURIO CON LA BOMBETTA 
 
Il curioso cappello posto sul capo del dio Mercurio dipinto dall’artista spagnolo Alejandro de la Cruz (1726-1775), ci stupisce davvero.  
Com’è possibile vedere in un quadro eseguito nel 1773, un copricapo che si dice creato per la prima volta a Londra intorno al 1849? 
La bombetta, divenuta famosa anche grazie all’utilizzo fatto da celebri attori come ad esempio Charlie Chaplin, ebbe la massima diffusione tra il 1890 e il 1920, eppure si può ammirare già in testa al messaggero degli dèi di de la Cruz, il quale lo dipinse molti anni prima.  
Thomas e William Bowler, a cui si deve l’invenzione di questo cappello, s’ispirarono all’opera pittorica in questione? 
In ogni caso se non loro, potrebbe essere capitato anche a colui che per primo lo ordinò spiegando che doveva essere adatto ai guardiacaccia per proteggersi dai rami.  
Trattasi di Edward Coke, fratello minore di Thomas Coke, primo conte di Leicester, un uomo colto che può aver suggerito le fattezze ai cappellai. 
Naturalmente non ci sono prove certe, solo la conoscenza di quanto spesso in passato (a dire il vero ancora oggi) l’ambiente della moda s’ispirava alle immagini pittoriche.  
 
(FAGR 16-1-17) 
 
 
 
FAI ESEGUIRE DALLA FALSI D'AUTORE GIULIO ROMANO QUALSIASI DIPINTO DAL 1200 AL 1900, CON GLI STESSI PROCEDIMENTI E TECNICHE USATE DAI GRADI MAESTRI DEL PASSATO, REALIZZATI RIGOROSAMENTE A MANO. 
RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO 
info@pec.falsodautoregiulioromano.it