A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
F
 
G
 
I
 
L
 
M
 
P
 
Q
 
R
 
S
 
V
 
Sito on line dal 24 giugno 2009 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
 
QUADRI INSOLITI: LA RAGAZZA ADDORMENTATA DEL FETTI 
 
La fanciulla addormentata dipinta da Domenico Fetti (Roma 1589-Venezia 1623), rappresenta una rarità nel suo genere, non perché la modella è dormiente (tema usato numerose volte in pittura), ma per via della posa; le varie giovani raffigurate in quadri addormentate appaiono infatti sempre distese su letti o divani mettendo in mostra il corpo nella sua interezza e non mostrando solamente la testa; la fisicità della bella di questo dipinto è invece nascosta e lasciata immaginare a chi guarda. 
Il Fetti che conobbe a Roma il cardinale Ferdinando Gonzaga e lo seguì a Mantova quando l’alto prelato ottenne una dispensa papale per potersi sposare (era rimasto l’unico erede delle sue terre), venne lì in contatto con delle opere di Rubens e mise a frutto la lezione del maestro fiammingo mischiandola con il suo sapere caravaggesco (appreso a Roma).  
Nacquero così capolavori come la “Ragazza addormentata” che fecero scuola in Italia sia per le novità tecniche (pennellate sfrangiate che dissolvono la forma), sia per le nuove idee di come porre i corpi dei protagonisti dei dipinti, più liberi nel movimento in modo da poter lanciare messaggi precisi all’osservatore. 
 
(FAGR 15-7-13) 
 
 
 
FAI ESEGUIRE DALLA FALSI D'AUTORE GIULIO ROMANO QUALSIASI DIPINTO DAL 1200 AL 1900, CON GLI STESSI PROCEDIMENTI E TECNICHE USATE DAI GRADI MAESTRI DEL PASSATO, REALIZZATI RIGOROSAMENTE A MANO. 
RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO 
info@pec.falsodautoregiulioromano.it