A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
F
 
G
 
I
 
L
 
M
 
P
 
Q
 
R
 
S
 
V
 
Sito on line dal 24 giugno 2009 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL PRIMO CANGURO DELLA STORIA DELL'ARTE 
 
La prima immagine pittorica raffigurante un canguro non poteva che essere eseguita da un britannico e a farlo fu George Stubbs (1724-1806), un pittore specializzato in quadri di animali che raggiunse la fama dipingendo i cavalli dei nobili inglesi.  
Nel 1770 James Cook, primo europeo a mettere piede in Australia e a permettere la sua colonizzazione da parte del Regno Unito, registrò questo animale sconosciuto in Europa sul suo diario e al suo fianco vi era anche Sir Joseph Banks, il quale si dice sia stato proprio lui a commissionare dopo a Subbs il ritratto di un canguro per esporlo ad una mostra nel 1773 a scopo di attirare l'attenzione dei britannici verso l'Australia.  
A differenza degli altri dipinti di animali esotici che il pittore inglese realizzò osservandoli da vicino all'interno dei serragli di proprietà dei nobili, per il quadro “Canguro” ebbe solo a disposizione una pelle di canguro e quanto raccontato oralmente da Banks.  
Essendo figlio di un commerciante di pelli seppe però come gonfiarlo per bene e farlo diventare comunque un buon modello. Il dipinto nato in tale strana maniera risultò comunque realistico tanto da affascinare il pubblico che ebbe modo di vederlo dal lontano 1773 a oggi. 
(FAGR 15-11-14) 
 
 
 
 
 
 
 
 
FAI ESEGUIRE DALLA FALSI D'AUTORE GIULIO ROMANO QUALSIASI DIPINTO DAL 1200 AL 1900, CON GLI STESSI PROCEDIMENTI E TECNICHE USATE DAI GRADI MAESTRI DEL PASSATO, REALIZZATI RIGOROSAMENTE A MANO. 
RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO 
info@pec.falsodautoregiulioromano.it