A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
F
 
G
 
I
 
L
 
M
 
P
 
Q
 
R
 
S
 
V
 
Sito on line dal 24 giugno 2009 
 
Tante lezioni gratuite per i più piccoli. 
Visita il sito: 
 
 
 
UN CONTRATTO VINCOLANTE TRA MAESTRO E ALLIEVO 
 
Il pittore statunitense John Quidor (1801- 1881) ebbe la carriera rovinata per aver avuto a che fare con la giustizia come accadde anche a Giovanni Martinelli (vedi articolo: “Un pittore rovinato dalla Giustizia).  
Quidor citò in giudizio il suo stesso maestro John Wesley Jarvis (1780-81- 1839) per averlo troppo trascurato e vinse la causa essendoci stato tra loro un contratto scritto, tuttavia ciò danneggiò molto la sua carriera.  
Come pittore diventò così famoso solo per la  sua pessima istruzione e gli capitò di essere il più trascurato tra gli artisti del suo tempo come lo era stato tra gli allievi di Jarvis.  
Egli sarà riscoperto grazie ad una mostra del 1942 di sue opere basate su temi letterari. 
La maggior parte della sua vita però Quidor si guadagnò il pane dipingendo striscioni, facendo lavori decorativi su battelli a vapore o eseguendo copie di quadri famosi, tutte opere oggi non sopravvissute. 
 
(FAGR 29-10-19) 
 
 
John Wesley Jarvis "Autoritratto"